VIAGGI SPORT VACANZE

Viaggi, aerei, alberghi, arte, sport, cicli e motocicli

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Arte Architettura Bastione di Saint Remy

Bastione di Saint Remy

• Costruzione imponente, nella sua monumentalità, il Bastione di Saint Remy a Cagliari può essere uno splendido contesto surrealista per ambientare un intervallo tra una visita della città e l'altra, ma anche tra un appuntamento di lavoro e l'altro o anche semplicemente una pausa tra un dolce far niente e un riposino.

Se si accetta di riconoscere la divisione della città di Cagliari in una parte superiore, racchiusa tra mura, il Casteddu appunto, e tutto il resto, rappresentato dagli altri quartieri, bisogna accettare anche il concetto che il Bastione di Saint Remy, uno dei monumenti più caratteristici della "Belle epoque" cagliaritana, si adoperi a operare una mediazione tra la realtà subalterna dei quartieri fronte-mare e quella dominante della vecchia fortificazione pisana.






Panoramica del Bastione di S.Remy. Le persone ritratte insieme a Renato sono Barbara e Claudio, i nostri amici di Forlì. In alto, Cristina.

Realizzato nel 1902, quando in altre città italiane si costruivano celebri “gallerie”, il Bastione è il risultato di un progetto che unifica e trasforma tre fortificazioni: La Zecca, lo Sperone e Santa Caterina e si propone come porta d'ingresso monumentale alla città vecchia di Casteddu. Esaminato da questa prospettiva, sfidando la forza di gravità, sebbene in gran parte a cielo aperto, il Bastione si colloca nella stessa categoria architettonica di quelle celebri realtà otto-novecentesche, spesso denominate “salotti“, di Milano, Napoli e Roma.

Ci siamo venuti al mattino, tornandovi poi nel pomeriggio con degli amici come noi continentali, con i quali ci siamo dati appuntamento per il pranzo. La giornata contribuisce a farci apprezzare la bellezza di questa grande Terrazza Umberto I sulla quale i cagliaritani si soffermano a passeggiare fin dall'inizio del Novecento.

Si accede dalla sottostante piazza Costituzione attraverso una doppia scalinata che si riunisce a metà, all'altezza della Passeggiata Coperta, prima di passare sotto l'Arco di Trionfo e continuare per la Terrazza. La Passeggiata Coperta funge oggi da spazio espositivo a disposizione del Comune che vi organizza eventi e mostre.

Dal vasto affaccio di cui si gode sul Bastione, nelle giornate di buona visibilità si fruisce di una vista straordinaria sui quartieri e sul porto.

 

 

Share/Save/Bookmark
 

Responsive EU Cookie Notify

Ricerca personalizzata

Siti
Booking.com

«Sulla Punta Della Lingua»
Renato Corpaci | Photo

ItaliaLibriNET
La locuzione di Anassimandro
Appartamento a Cervinia
Meteo Trivigno
B&B Boschi Grandi
Affitti Case vacanze e appartamenti Mondo
Affitti case vacanze e appartamenti nel Mondo. Contatto diretto con il proprietario per vacanze al mare, in montagna, in città o in agriturismo a prezzi economici